Pronuncia e alfabeto dello spagnolo

La pronuncia dello spagnolo è simile a quella italiana ma non identica ed è più facile e coerente.

Tabella pronuncia dell’alfabeto spagnolo

 

 
 Lettera  pronuncia  trasliterazione
 a  a  a
 b  be  be
 c  ce  se
 d  de  de
 e  e  e
 f  efe  efe
 g  ge  he
 h  hache  ace
 i  i  i
 j  jota  hota
 k  ca  ca
 l  ele  ele
 m  eme  eme
 n  en  ene
 ñ  eñe  egne
 o  o  o
 p  pe  pe
q  cu  qu
 r  ere  ere
 s  ese  esse
 t  te  te
 u u  u
v  uve  ube
 w  doble uve  doble ube
 x  equis  echis
 y  ye  ge
 z  zeta  seta

la lettera “h” in spagnolo è muta, si scrive ma non si pronuncia come in italiano.

La lettera “j” si pronuncia con un suono aspirato come in “home” in inglese. In spagna si pronuncia più aspirata come nella parola tedescha “nacht”.

Lo stesso suono ha la combinazione “ge“.

Ecco un elenco delle differenze di pronuncia dello spagnolo  rispetto all’italiano:

 

 Suono pronuncia  esempio
 ce  se  cesto
 ci si cigarro
 che ce machete
 chi ci chica
ge he gente
 gi hi girón
 gue ghe guerra
 gui ghi guitarra
 lla  gia come perugia llave
 lle ge llegua
cia sia, come ansia cianuro
 gia hia magia
güe  gue halagüeño
 güi gui güines
 ñ gn ñame

 

 

 

Share on FacebookShare on LinkedInPin on PinterestTweet about this on TwitterShare on Google+

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *